en fr de cz ru dk nl es pl

Collezione Franco Farina in esposizione a Ferrara

Padiglione D'Arte Contemporanea - Palazzo Massari dal 21 dicembre 2019 al 15 marzo 2020

L'attività di Franco Farina, memorabile direttore della Civica Galleria d'Arte Moderna, ha dato vita ad una stagione costellata di eventi e personalità internazionali e ha lasciato una testimonianza tangibile nella sua collezione di opere d'arte.
Del fermento di quel tempo (dal 1963 al 1993, trentennio della sua direzione) è certamente testimonianza questa raccolta. Dando seguito alla sua volontà, Lola Bonora, sua erede e storica direttrice del Centro Video Arte, ha donato al Comune di Ferrara e alle Gallerie d’Arte Moderna e Contemporanea un ampio nucleo di opere che vanno ad arricchire le civiche collezioni.
Dal 21 dicembre 2019 al 15 marzo 2020, un’ampia selezione della donazione viene presentata al pubblico. Il duplice intento dell’esposizione è restituire uno spaccato organico del panorama culturale e del fermento creativo cittadino di quegli anni e, parallelamente, raccontare la raccolta privata in relazione all’attività di promozione artistica svolta da Farina.
E’ una mostra raccolta, intima, come a trovarsi nella casa di un raffinato collezionista d’arte, quella che la Fondazione Ferrara Arte dedica a Franco Farina, l’uomo (il “maestro”) che per trent’anni, dal 1963 al 1993, governò il sistema museale ferrarese creando quella realtà di primo piano nel panorama dell’arte italiana che è il Palazzo dei Diamanti.
Si tratta di un ricco tracciato espositivo che, dagli studi e dalle opere su carta di maestri del Novecento come Carlo Carrà, Giorgio de Chirico e Filippo de Pisis, muove verso lo spazialismo di Lucio Fontana, l’informale di Emilio Vedova, il New Dada di Robert Rauschenberg, il Nouveau Réalisme e la pop art di Mimmo Rotella e Mario Schifano fino alle sperimentazioni cinetiche di Getulio Alviani e Gianni Colombo.
Casi esemplari sono la storica esposizione I pittori italiani dopo il Novecento, che riunisce i protagonisti del dibattito tra arte figurativa e astratta degli anni Cinquanta, o la memorabile prima assoluta di Ladies and gentlemen di Andy Warhol.
Le opere che compongono la collezione (circa 200) sono infatti spesso regali. Omaggi che i maestri lasciavano a Franco Farina in occasione delle mostre o dei loro incontri. Che sancivano una relazione profonda e feconda.  Ad arricchire la narrazione figureranno manifesti, video e una documentazione fotografica delle mostre, oltre alla corrispondenza tra il direttore e artisti, intellettuali – tra i quali, Franco Solmi, Maurizio Calvesi, Janus o Arturo Carlo Quintavalle – e importanti realtà culturali, quali la Sonnabend Gallery di New York, il Cavallino di Venezia e la galleria Schwarz di Milano.

Ufficio Informazioni e Prenotazioni Mostre e Musei C.so Ercole I d'Este, 21
phone 0532 244949
telefax 0532 203064
mail diamanti@comune.fe.it
web site http://www.palazzodiamanti.it
 
Dormire a Ferrara Alloggio fiera Ferrara - Bologna Soggiorno a Ferrara Camere a Ferrara Affittacamere B&B a Ferrara Visitare Ferrara
deltacommerce
Informativa estesa sull'uso dei cookies