de en es fr

FERRARA CINEMATOGRAFICA

Il legame tra Ferrara e il grande schermo è profondo e affascinante. Ferrara e il cinema, infatti, vantano una storia ormai secolare, cento anni in cui alcuni tra i più grandi registi e attori del panorama italiano hanno potuto calcare le nostre strade e renderle immortali sulle loro pellicole. Con oltre 280 titoli tra lungometraggi, cortometraggi, documentari e sceneggiati il territorio ferrarese può essere infatti considerato uno tra i più prolifici set cinematografici in Italia.

Tanti sono i film memorabili che hanno come scenografia la nostra città:

Il giardino dei Finzi Contini (Vittorio De Sica, 1970)

Al di là delle nuvole (Michelangelo Antonioni, 1995)

Il mestiere delle armi (Ermanno Olmi, 2001)

Ossessione (Visconti, 1943)

La lunga notte del 43 (Florestano Vancini, 1960)

Gli occhiali d'oro (Giuliano Montalto, 1987)

Questo filmato ne ripercorre brevemente i luoghi che hanno ospitato nel corso dei decenni film e opere. I ferraresi hanno visto transitare anche Luca Barbareschi e Natascha Stefanenko nella recente serie televisiva “Nebbie e delitti”. Spostandoci in zona ghetto, ritroviamo l’eco di alcune celebri scene anche del film “La vita come viene” di Stefano Incerti e di “Amore amaro” di Florestano Vancini.
Per avere una simpatica panoramica dei luoghi legati alle pellicole cinematografiche girate a Ferrara copiare e incollare questo link sul vostro browser internet
http://www.youtube.com/watch?v=Hezb0PPNNHA

https://www.youtube.com/watch?v=yPnvcRGe31M

Dormire a Ferrara Alloggio fiera Ferrara - Bologna Soggiorno a Ferrara Camere a Ferrara Affittacamere B&B a Ferrara Visitare Ferrara
Deltacommerce - Siti internet Ferrara
Informativa estesa sull'uso dei cookies